Come deselezionare in GIMP

La maggior parte delle alternative a Photoshop funziona in modo molto diverso da Photoshop, spesso con tasti di scelta rapida e modi completamente diversi per eseguire alcune funzioni di base. Questo è il problema principale di GIMP, che tende a distogliere le persone dall'usarlo.

Come deselezionare in GIMP

Tuttavia, se non vuoi ancora rinunciare a questa alternativa a Photoshop, potresti riscontrare problemi con la deselezione in GIMP e la ricerca di soluzioni a questo problema. Non temere, poiché deselezionare in GIMP non è esattamente difficile da fare: è solo diverso. In questo articolo, ti mostreremo come farlo.

Deselezionare tutto

Se qualcosa deve essere deselezionato, di solito è tutto ciò che è stato selezionato in precedenza. Potresti aver notato che Ctrl + D, la solita scorciatoia per altri software simili come Photoshop, non deseleziona la scena, ma crea una copia identica del tuo progetto attuale.

La scorciatoia effettiva per deselezionare in GIMP è Maiusc + Ctrl + A. Se usi un Mac il Comando + Maiusc + A scorciatoia da tastiera eseguirà l'azione di deselezione.

Puoi anche accedervi dalla barra dei menu andando su "Seleziona" e facendo clic su "Nessuno".

Tieni presente che ci sono anche modi per deselezionare solo una parte della selezione corrente, una funzione che viene utilizzata molto spesso dai grafici. Di seguito è riportata una breve panoramica degli strumenti di selezione di GIMP e delle cose che puoi fare con ciascuno di essi.

Strumenti di selezione

GIMP offre molti modi per selezionare una parte specifica di un'immagine. Nella barra laterale, che si trova per impostazione predefinita sul lato sinistro dello schermo, noterai che ci sono alcuni strumenti di selezione. In alternativa, puoi accedervi aprendo il menu "Strumenti" e andando su "Strumenti di selezione". Ecco i più importanti:

  • "Strumento selezione rettangolo" consente di selezionare qualsiasi regione rettangolare.
  • "Strumento di selezione ellittica" consente di effettuare una selezione ellittica.
  • Con lo "Strumento selezione libera", noto anche come "Strumento lazo", puoi selezionare liberamente qualsiasi parte dell'immagine.
  • "Strumento selezione sfocata" (o "Strumento bacchetta magica") forma una regione singolare che ha un colore simile al punto dell'immagine che hai selezionato.
  • "Seleziona per strumento colore" funziona in modo simile allo "Strumento selezione sfocata", ma seleziona tutte le regioni con colori simili, non solo quella a cui stai mirando.
  • "Strumento di selezione forbici" ricorda il "Lazo magnetico" di Photoshop, poiché cerca di utilizzare il contrasto per selezionare un oggetto.

    Seleziona gli strumenti

Modalità di selezione

Modalità di selezione

Ogni strumento di selezione di GIMP offre le stesse quattro modalità di selezione:

  1. “Sostituisci la selezione corrente” permette di avere una sola selezione attiva alla volta, annullando tutte le precedenti quando si effettua una nuova selezione.
  2. “Aggiungi alla selezione corrente” espande la selezione precedente con quella nuova. Questa modalità non richiede di avere una selezione in anticipo.
  3. "Sottrai dalla selezione corrente" toglie la regione selezionata dalla regione precedentemente selezionata, almeno finché ci sono sovrapposizioni.
  4. "Interseca con la selezione corrente" verifica se una parte qualsiasi della selezione si interseca con la vecchia selezione. Se è così, rimane solo quella parte. In caso contrario, tutto verrà deselezionato.

Il menu di selezione

Il menu "Seleziona" dalla barra dei menu offre alcune opzioni aggiuntive per quanto riguarda la selezione e la deselezione. Quelli importanti includono quanto segue:

  1. "Tutto" (Ctrl + A o Comando + A) seleziona l'intera tela.
  2. "Nessuno" (Maiusc + Ctrl + A o Comando + Maiusc + A) deseleziona tutto ciò che hai selezionato.
  3. “Inverti” (Ctrl + I o Comando + I) inverte la selezione corrente, scambiando le regioni selezionate e non selezionate.
  4. "Galleggiante" (Maiusc + Ctrl + L o Maiusc + Comando + L) rende una selezione "fluttuante", il che significa che puoi lavorare solo con quella parte dell'immagine finché non la ancori. Per ancorare un livello, vai su "Livello" e quindi fai clic su "Ancora livello" o premi semplicemente Ctrl + H. Nel caso in cui hai effettuato una selezione mobile, anche facendo clic all'esterno di essa viene ancorata.

    Seleziona gli strumenti

Altre opzioni più avanzate, come "Piuma", "Cresci", "Riduci" e "Confine", possono aiutare a perfezionare la selezione iniziale.

Scegli la tua strada

Come puoi vedere da questo articolo, ci sono molti modi per selezionare e deselezionare in GIMP. Il programma è molto diverso da Photoshop e, ovviamente, ha dovuto cambiare i nomi delle funzioni, ma se riesci a superarlo, otterrai comunque un'alternativa gratuita a Photoshop con funzionalità simili.

Sei soddisfatto di GIMP? Quale strumento di selezione utilizzi più frequentemente? Condividi i tuoi pensieri e parlaci dei tuoi strumenti di selezione preferiti nei commenti qui sotto.

messaggi recenti