Snapchat usa la modalità Ghost automaticamente?

La modalità fantasma in Snapchat è la modalità privacy predefinita. Se non vuoi che la tua posizione venga trasmessa a tutti i tuoi amici ogni volta che hai l'app aperta, devi abilitare la modalità Ghost per tenerla per te. Quindi la modalità Ghost è abilitata automaticamente o devi accenderla manualmente?

Snapchat usa la modalità Ghost automaticamente?

La risposta è un po' entrambe le cose. È automatico una volta scelta una modalità di privacy che si desidera utilizzare con Snap Maps, ma è necessario attivarla o disattivarla manualmente quando si cambia modalità.

Snap Maps aggiornerà la tua posizione ogni volta che usi Snapchat se non hai la modalità Ghost attiva. Se sei felice di condividere la tua posizione, puoi controllare chi può vederla. Se non sei felice di condividere la tua posizione o desideri un po' di tempo da solo, puoi disattivarlo utilizzando la modalità Fantasma.

Scatta mappe e modalità Fantasma

Quando apri per la prima volta Snap Maps, ti viene presentata una schermata popup con quattro opzioni di privacy. Devi selezionarne uno prima di poter aprire la mappa per davvero ed esplorarla. Puoi modificare l'opzione in qualsiasi momento, ma è la prima volta che ti viene presentata la modalità Ghost.

Queste opzioni di privacy sono:

  • Modalità fantasma (solo io)
  • Miei amici
  • I miei amici tranne...
  • Solo questi amici...

Queste sono opzioni simili ad altre impostazioni sulla privacy in Snapchat, ma diamo una rapida occhiata nel caso in cui non hai familiarità.

Modalità fantasma (solo io)

Se selezioni Modalità fantasma (Solo io), la tua posizione non sarà visibile su Snap Maps finché non la cambi. Se qualcuno vede il tuo bitmoji sulla mappa, vedrà un piccolo fantasma per dirgli che lo stai mantenendo basso. Puoi avere questo set in modo permanente o utilizzare un timer a seconda delle tue esigenze.

Una cosa da capire è che se pubblichi uno Snap su Our Story, mostrerà la tua posizione. In caso contrario, questa è l'impostazione da utilizzare se non si desidera utilizzare Snap Maps o non si desidera utilizzarlo in questo momento.

Miei amici

L'impostazione I miei amici condividerà la tua posizione con amici comuni. Condividerà quella posizione solo con le persone che ti hanno stretto amicizia e tu hai ricambiato. Funzionerà solo quando entrambi avrete fatto amicizia. Questo per impedirci di seguire persone o celebrità casuali e di essere in grado di vedere dove si trovano senza che loro abbiano alcun controllo su di esso.

I miei amici tranne...

I miei amici eccetto... utilizza gli stessi criteri di cui sopra ma ti consente di specificare manualmente tutti gli amici che non vuoi vedere la tua posizione su Snap Maps. Questa può essere un'impostazione utile ma anche problematica. Usalo con la massima parsimonia possibile.

Solo questi amici...

Solo questi amici... è un'impostazione migliore da utilizzare poiché non escludi solo una o due persone, ma sei selettivo su chi condividi la tua posizione. Ti viene presentato il tuo elenco di amici e devi solo selezionare quelli con cui vuoi condividere la tua posizione e loro ti vedranno su Snap Maps. Tutti gli altri amici non vedranno la tua posizione finché non modifichi questa impostazione.

Altre impostazioni sulla privacy di Snap Maps

Sebbene tu possa configurare le tue impostazioni sulla privacy la prima volta che apri Snap Maps, puoi rivisitarle in qualsiasi momento per cambiarle a seconda di cosa stai facendo. Una volta effettuata la selezione iniziale, ogni ulteriore selezione viene eseguita dal menu Snap Maps.

Per attivare la modalità Ghost in qualsiasi momento, fallo da Snap Maps:

  1. Seleziona l'icona a forma di ingranaggio in alto a destra dello schermo.
  2. Attiva la modalità Fantasma.

Puoi anche accenderlo senza dover entrare in Snap Maps, dal menu della privacy.

  1. Seleziona il tuo bitmoji da Snapchat.
  2. Seleziona l'icona a forma di ingranaggio per accedere alle impostazioni.
  3. Seleziona Visualizza la mia posizione e attiva la modalità Fantasma.

Il risultato finale è lo stesso. Il tuo bitmoji apparirà come un fantasma agli altri e la tua posizione rimarrà privata.

Puoi anche disabilitare le funzioni di localizzazione o bloccare l'accesso di Snapchat alla posizione, ma ciò interferirà con il funzionamento di Snapchat. Non saresti in grado di utilizzare i geofiltri, scoprire storie locali, vedere eventi e offerte locali o tutto ciò che si basa sulla posizione per funzionare. È l'opzione nucleare, ma è un'opzione se non ti fidi di Snapchat. Accedi alle impostazioni del telefono, quindi alle autorizzazioni dell'app e rimuovi l'autorizzazione di Snapchat per accedere ai dati sulla posizione.

Snap Maps ha una mappa molto dettagliata che può diventare piuttosto specifica, anche fino all'edificio o alla casa in cui potresti trovarti. È in parte inquietante ma in parte interessante sapere quanto Snapchat ti conosce ma hai un certo controllo. Se non conosci Snap Maps, ti suggerisco di conoscere subito queste modalità di condivisione. Avrai bisogno di loro!

messaggi recenti