Disco rigido esterno non visualizzato su Mac: cosa fare

I Mac sono computer piuttosto solidi che forniscono un servizio affidabile in quasi tutte le situazioni; sono in genere cavalli da lavoro, che spingono in avanti in situazioni che otterrebbero una schermata blu della morte su un PC Windows. Tuttavia, sebbene rari, i problemi possono verificarsi e accadranno; è inevitabile, quando si tratta di tecnologia.

Questi problemi sono tanto più frustranti a causa della loro rarità e potrebbero aver bisogno di un po' di lavoro per capirli. Uno dei problemi più frustranti che puoi riscontrare è un disco rigido esterno che non viene visualizzato su un Mac. Anche dopo aver completato tutti i suggerimenti di base per la risoluzione dei problemi, potrebbe non essere visualizzato. In questo articolo, spiegheremo come far apparire il tuo disco rigido esterno.

Come collegare il tuo disco rigido

Per prima cosa assicuriamoci di aver collegato correttamente il tuo disco rigido esterno e seguiamo alcuni passaggi di configurazione di base. I passaggi possono variare a seconda della versione del software, quindi se abbiamo perso un passaggio, consulta l'articolo di Apple qui. Stiamo usando Catalina e Sierra, ma le istruzioni sono tutte abbastanza simili.

Le unità esterne sono un modo economico per espandere lo spazio di archiviazione senza dover sostituire il disco rigido interno. Tutto quello che devi fare è collegare il disco rigido esterno al tuo Mac o Macbook. Puoi utilizzare la porta Thunderbolt, USB o anche la porta USB-C a seconda del modello che stai utilizzando.

Da qui, Finder dovrebbe aprirsi mostrando il tuo disco esterno. Se non viene visualizzato nel Finder, verrà sicuramente visualizzato nell'Utility Disco all'interno di Utilità.

Questa è una sottocartella all'interno della cartella Applicazioni, con un cacciavite incrociato e una chiave inglese sull'icona della cartella, mentre Utility Disco sembra un disco rigido esaminato con uno stetoscopio. Si farà molto riferimento a entrambi.

Se hai problemi a trovarlo, apri semplicemente Finder (l'icona che assomiglia a una faccia blu e grigia) e fai clic su "Applicazioni" sul lato sinistro. Quindi, usa la barra di ricerca nell'angolo in alto a destra per cercare la tua Utility Disco.

Da lì puoi risolvere il problema e di solito risolverlo.

Se l'unità esterna continua a non essere visualizzata, abbiamo un paio di semplici suggerimenti per la risoluzione dei problemi per riparare un disco rigido esterno che non viene visualizzato su Mac.

Innanzitutto, controlleremo le basi e da lì ci assicureremo che macOS sia configurato per visualizzare unità esterne, possa montare l'unità e che l'unità non abbia errori né sul disco stesso né sulla sua struttura di file.

Come riparare il disco rigido esterno che non viene visualizzato su Mac-3

Risoluzione dei problemi

Controlliamo prima tutte le basi. Prendi l'abitudine di farlo con qualsiasi problema con il computer, in quanto può risparmiare tempo, denaro e problemi a lungo termine. Dopotutto, nessuno vuole sprecare mezza giornata perché non si è reso conto che qualcosa non era collegato correttamente.

  • Verifica che il cavo dal disco rigido al Mac sia collegato correttamente.
  • Verificare che il disco rigido esterno sia alimentato, se necessario.
  • Controlla le condizioni del cavo e sostituiscilo se ne hai uno di scorta.
  • Cambia il cavo di alimentazione del disco rigido se ne hai uno di riserva.
  • Prova una presa a muro diversa se ce n'è una nelle vicinanze.
  • Riavvia il Mac per vedere se si trattava di un programma aperto o di un'app che impediva il rilevamento dell'unità.
  • Assicurati che l'unità sia stata formattata. Alcune unità importate sono completamente vuote e, sebbene macOS dovrebbe rilevarle e offrire di formattarle, non sempre funziona.
  • Prova a collegare l'unità esterna a un altro computer per vedere se funziona su quello per escludere danni all'unità stessa.
  • Assicurati che l'unità non disponga o utilizzi una funzione di risparmio energetico o di sospensione. Spegnilo se lo fa.
  • Verificare che l'unità riceva energia sufficiente. Un cavo USB trasporta 5V e se questa è l'unica fonte di alimentazione per l'unità, potrebbe non essere sufficiente. Utilizzare un cavo di alimentazione USB se si sospetta che questo sia il problema.

A seconda di ciò che trovi qui, puoi risolvere i problemi dell'unità o del tuo Mac.

Innanzitutto, assicurati che Finder visualizzi le icone delle unità. Per impostazione predefinita, non viene visualizzato molto e l'impostazione per non mostrare i dischi esterni potrebbe essere abilitata.

  1. Apri una finestra del Finder.
  2. Seleziona Preferenze e la scheda Generale.
  3. Assicurati che la casella accanto a Dischi esterni sia selezionata.

Se la casella è selezionata, passa a correggere il disco rigido esterno che non viene visualizzato su Mac.

Come riparare il disco rigido esterno che non viene visualizzato su Mac-2

Monta l'unità nel Finder

Se ritieni che l'unità funzioni correttamente, vediamo se possiamo collegarla manualmente a macOS. Per questo, dobbiamo montarlo. Questo dovrebbe essere fatto automaticamente quando macOS rileva l'unità, ma non sempre funziona.

  1. Collegare l'unità se non è già collegata.
  2. Apri Utility e Utility Disco.
  3. Assicurati che il disco sia elencato nella finestra di sinistra. Dovrebbe essere etichettato come Disco esterno.

  4. Verificare la presenza di un volume se il disco è presente. Se un volume è presente ma non montato, dovrebbe essere disattivato qui.
  5. Evidenzia il volume e seleziona Monta. Il volume dovrebbe passare da grigio a normale per indicare che è stato montato.
  6. Apri Finder e vai all'unità in Dispositivi.

Se questo non funziona, potrebbe essere necessario utilizzare l'utilità Verifica disco per assicurarsi che tutto funzioni come dovrebbe.

  1. Apri Utility e Utility Disco.
  2. Evidenzia il volume in grigio.
  3. Seleziona Pronto soccorso in alto al centro.
  4. Seleziona Esegui per eseguire la diagnostica del disco e risolvere eventuali problemi.

L'esecuzione di First Aid su un disco esterno è un modo utile per assicurarsi che il formato o la struttura del file non contenga errori o problemi. Se ce ne sono, First Aid li risolverà e macOS dovrebbe quindi montare il disco senza ulteriori problemi.

Domande frequenti

I Mac, per quanto l'interfaccia possa sembrare semplice, possono essere piuttosto complicati per un sistema operativo. Ecco perché abbiamo incluso alcune informazioni in più che potresti aver bisogno di sapere qui.

La mia Utility Disco dice "Disco danneggiato", cosa significa?

Se vedi il tuo disco rigido esterno ma ricevi l'errore "Disco danneggiato", le soluzioni sono molte. Il tuo primo problema potrebbe essere che il disco rigido esterno non è formattato correttamente per funzionare con il tuo Mac. Puoi riformattare l'unità esterna utilizzando Utility Disco.

Segui semplicemente le istruzioni sopra per accedere all'unità e fai clic su "Cancella" (sì, devi cancellare l'unità per riformattarla). Fare clic sul menu a discesa per il formato e selezionare "ExFat". Fare clic su Cancella. Ora il tuo disco rigido esterno dovrebbe apparire correttamente.

Non voglio cancellare il mio disco rigido esterno per risolverlo. C'è una soluzione per questo?

Come abbiamo discusso, a volte devi semplicemente cancellare e riformattare il tuo disco rigido per farlo funzionare correttamente. Se hai seguito i passaggi precedenti e devi ancora far funzionare il tuo disco rigido esterno, dovresti trasferire il contenuto di quell'unità su un altro dispositivo (come un PC Windows), se possibile.

In questo modo puoi scaricare tutti i file importanti, quindi utilizzare il Mac per riformattare il disco rigido e farlo funzionare correttamente.

Hai altri modi per riparare il disco rigido esterno che non viene visualizzato su Mac? Raccontacelo qui sotto se lo fai!

messaggi recenti