Trova le foto caricate di recente in Google Foto

Google Foto è ottimo per archiviare le tue immagini. Tuttavia, quando si tratta di gestire le foto, il software necessita di miglioramenti. Per essere esatti, le tue immagini vengono visualizzate in ordine cronologico inverso con cui sei sostanzialmente bloccato.

Trova le foto caricate di recente in Google Foto

In effetti, non esiste ancora una scheda Recenti che ti consenta di visualizzare in anteprima gli ultimi caricamenti. Le cose peggiorano ulteriormente con i vecchi caricamenti poiché potresti ritrovarti a scorrere all'infinito le tue foto fino a trovare la data che stai cercando. Ma c'è un lato positivo. Continuate a leggere per saperne di più.

Il link di ricerca

Per chiarire le cose, Google Foto seleziona la data in cui è stata scattata un'immagine e la classifica in base a tale data. Ad esempio, se carichi un intero album che è stato ripreso nel corso di alcuni anni, le immagini finiranno in set diversi.

L'URL //photos.google.com/search/_tra_ visualizza le immagini in base alla data di caricamento, a partire dall'ultima immagine. Ottieni un'anteprima in miniatura di ogni batch caricato e l'interfaccia è simile al normale Google Foto.

google foto

C'è un'opzione per selezionare in blocco immagini/album, condividerli e modificare l'ora e la data. Puoi modificare le informazioni sulla posizione, spostare le immagini in diversi album e aprire le immagini per una rapida modifica. Tuttavia, c'è un problema con il link di ricerca.

Questo collegamento non funziona su dispositivi iOS e produce risultati diversi quando si accede da uno smartphone Android. In altre parole, ti viene richiesto di accedere all'URL direttamente dal tuo computer.

Nota sull'utilizzo dell'app iOS di Google Foto

Google Foto per iOS si sincronizza con le immagini nell'app Foto. Sarai in grado di vedere le foto che hai scattato per ultime e Google organizza le immagini negli album in base alla posizione, alle persone o agli oggetti.

album

Detto questo, le immagini nell'app e nel link di ricerca saranno ancora diverse. Una soluzione rapida potrebbe essere eseguire il backup o caricare uno degli album dal tuo iPhone su Google Foto. Tuttavia, ciò annullerebbe lo scopo di avere un rapido accesso ai caricamenti recenti.

Come utilizzare la ricerca di immagini di Google Foto?

Google utilizza un algoritmo complesso per analizzare e raggruppare le tue foto. Rileva la posizione, le persone e il tipo di media per semplificare le tue ricerche. Puoi approfittarne per trovare il tuo caricamento più recente.

Seleziona/fai clic sulla barra di ricerca e digita la posizione o il nome della persona nella foto. Affinché il nome funzioni, è necessario abilitare il riconoscimento facciale e c'è anche un'opzione per aggiungere il nome in seguito. Inoltre, puoi digitare il nome di un oggetto/elemento che appare nell'immagine e cercare in questo modo.

trova caricati di recente

Per fortuna, Google ti fornisce suggerimenti di ricerca e puoi scegliere diverse categorie: selfie, preferiti, video, ecc. Ma quando fai clic sull'icona dell'hamburger (angolo in alto a sinistra), non c'è l'opzione Recenti.

Nonostante la limitazione, questo può aiutarti a trovare l'ultimo caricamento se hai scattato immagini in un luogo specifico. Lo stesso vale quando scatti foto di una cosa specifica. Sul lato negativo, potrebbero apparire anche altri caricamenti non recenti.

Nota: Quando utilizzi Google Foto in un browser, spostando il cursore sul bordo della finestra viene visualizzata una barra del tempo. Puoi scorrere verso il basso e fare clic sugli anni per trovare le tue foto. Ma ricorda, l'anno si riferisce alla data e all'ora prese, non caricate.

Suggerimenti e trucchi per raggruppare le foto

Cliccando su un'immagine di una persona o di un animale si riuniscono tutte le immagini che raffigurano quella persona o quell'animale. Ciò consente ricerche più semplici e un migliore raggruppamento, inoltre puoi dare loro un nome personalizzato.

Prima di iniziare, accedi alle Impostazioni, seleziona "Raggruppa volti simili" e assicurati che "Mostra persone con persone" sia selezionato. Quest'ultima funzione è facoltativa, ma ti dà il sopravvento in termini di ricerca più raffinata. Vale la pena notare che le nuove iterazioni di Google Foto includono questa funzione per impostazione predefinita.

Per nominare una persona in un'immagine, vai alla barra di ricerca, digita "Persone" e trova l'immagine che desideri utilizzare. Dopo aver selezionato l'immagine, viene visualizzata l'opzione "Aggiungi un nome", fai clic su di essa e digita il nome di quella persona. Google riconoscerà immediatamente la persona su altre immagini e ti chiederà se è la stessa faccia.

Gli stessi passaggi si applicano agli animali domestici e puoi sempre aggiungere una descrizione a un'immagine per facilitare la ricerca. Seleziona un'immagine, premi l'icona "i" e digita la tua descrizione nella casella designata.

Nota: L'opzione Riconoscimento facciale deve essere abilitata affinché la nomina delle persone funzioni

Dove sono finite le foto del fine settimana?

Inspiegabilmente, Google sembra indirizzarti in una direzione specifica quando si tratta di ricerche di immagini. Perché, nessuno può indovinare. Il lato positivo è che il software fornisce informazioni accurate su viso, oggetto e posizione, che ti aiutano a restringere la ricerca.

Pensi che sarebbe bello avere la scheda Recenti per Google Foto? Perché Google non ha incluso questa opzione in primo luogo? Dacci i tuoi due centesimi nella sezione commenti qui sotto.

messaggi recenti