Come trovare percorsi in Strava

Strava riguarda principalmente i dati e la concorrenza, ma c'è anche un sistema di creazione di percorsi molto utile nell'app. È una funzionalità interessante che ti consente di creare un nuovo percorso dal tuo telefono o PC, modificarlo per chilometraggio, salite e popolarità e quindi scaricarlo tramite un file GPX sul tuo ciclocomputer. Puoi usarlo direttamente da Strava sul tuo telefono anche per navigare. Questo tutorial ti guiderà nella ricerca e nella creazione di percorsi in Strava.

Come trovare percorsi in Strava

La funzione di creazione del percorso non è in primo piano in Strava. In effetti, difficilmente lo vedrai menzionato. Eppure è un modo molto conveniente per trovare percorsi da correre o pedalare senza dover rischiare di affrontare una salita del 20% o di guidare accidentalmente su un'autostrada senza rendersene conto.

Trovare percorsi a Strava

I percorsi sono il termine di Strava per le corse che hai creato in anticipo nell'app o sul sito web. Puoi anche condividere percorsi con gli amici. L'intero percorso di navigazione è difficile da trovare e non è spiegato molto bene, ma cercherò di renderlo più chiaro qui.

Se hai utilizzato Garmin, probabilmente saprai che puoi creare percorsi e condividerli pubblicamente. È possibile accedere al sito Web, selezionare un'area e guardare tutti i percorsi creati dalle persone, filtrare per lunghezza, tempo, salite o altro, salvare una copia e modificarla prima di scaricarla sull'app mobile o sul ciclocomputer Garmin. Strava non ha niente di tutto questo.

Puoi creare i tuoi percorsi e condividerli tra amici e puoi creare i tuoi. C'è anche una mappa di calore globale che puoi usare per creare percorsi, ma questo è tutto.

Condivisione di percorsi in Strava

Se sei amico di altre persone su Strava, puoi condividere tra di voi tutti i percorsi che hai creato. La persona con il percorso deve condividerlo manualmente dalla sezione I miei percorsi del sito Web o dalla sezione Percorsi dell'app. C'è la possibilità di condividere accanto al nome del percorso nell'elenco dei percorsi.

Una volta che un percorso è stato condiviso, tutti i destinatari devono selezionare la stella grigia accanto ad esso per "accettarlo". Il percorso verrà ora visualizzato nella sezione I miei percorsi e potrai modificarlo, tracciarlo o rinominarlo come ritieni opportuno. È un modo goffo di fare le cose, ma funziona.

Creazione di un percorso in Strava

Ho capito che Strava è un'app di tracciamento dei dati e non un'app di navigazione, ma la mappa e gli strumenti sono così buoni che dovrebbero davvero essere più facili da trovare. Uso sia Garmin che Strava e mentre alcuni aspetti di Garmin sono molto migliori, la mappa e la velocità di creazione del percorso sono superiori in Strava. Eppure l'intero processo di creazione di un percorso è molto più difficile.

Se vuoi creare un nuovo percorso in Strava, ecco come lo fai.

  1. Vai alla pagina Nuovi percorsi su Strava.
  2. Disattiva la modalità manuale nel menu in alto.
  3. Seleziona l'icona a forma di ingranaggio a sinistra per visualizzare il menu e attivare Global Heatmap.
  4. Sposta la mappa nel punto di partenza desiderato.
  5. Fare clic su un punto sulla mappa per creare la prima parte del percorso.
  6. Continua ad aggiungere punti dove vuoi finché non hai un percorso completo.
  7. Seleziona il pulsante arancione Salva in alto a destra.
  8. Scarica come file GPX o usa sul tuo telefono.

Il chilometraggio, l'altitudine e il tempo stimato verranno visualizzati nella barra grigia in fondo alla pagina. Puoi regolare il tuo percorso al volo per raggiungere un obiettivo specifico o evitare le colline.

Puoi costruire il tuo percorso utilizzando i percorsi, i luoghi di interesse o i segmenti più popolari fino a quando non hai una corsa pronta. Selezionando Global Heatmap nel passaggio 3, carichi la mappa con i segmenti popolari registrati da altri utenti. Vedrai apparire delle linee rosse sulla mappa quando lo fai, il rosso indica popolarità. Più scuro è il rosso e più spessa è la linea, più utenti Strava utilizzano quel percorso.

Se stai cercando un buon percorso, utilizzare la mappa di calore e seguire i segmenti più popolari significa ottenere le aree migliori da guidare. Al contrario, se vuoi andare fuori pista ed esplorare, evitare di proposito quelle linee rosse significa che seguirai il percorso meno battuto.

Una volta salvato un percorso, dovrai assegnargli un nome e apparirà nella sezione I miei percorsi del sito Web o dell'app. Puoi scaricarlo dal web come file GPX per il tuo ciclocomputer o utilizzarlo direttamente da Strava.

messaggi recenti