Come risolvere l'eco su FaceTime sul tuo iPhone

Dall'avvento dei social network, le persone in tutto il mondo hanno trovato diversi modi per comunicare. Questi includono le videochiamate faccia a faccia che inizialmente erano disponibili solo su servizi come Skype. Ma nel 2010, durante la presentazione dell'iPhone 4, Apple ha annunciato qualcosa di nuovo.

Come risolvere Echo su FaceTime sul tuo iPhone

FaceTime. Un'applicazione che ti ha permesso di passare da una chiamata solo audio a una videochiamata. E anche se da allora sono stati rilasciati molti servizi simili, FaceTime rimane l'opzione più popolare tra gli utenti di iPhone.

Polvere ed echi

Tuttavia, FaceTime non era privo di problemi. Nel decennio dalla sua uscita, ha riscontrato molti bug e problemi. La maggior parte dei quali è stata risolta da Apple, tramite aggiornamenti o semplici modifiche alle impostazioni. Uno dei problemi più diffusi che non è interamente basato sul software è la presenza di un'eco durante le chiamate.

Che cos'è un'eco? In parole povere, è un problema che si verifica quando un utente iPhone può sentire la propria voce mentre parla con qualcun altro. L'abbiamo già visto accadere prima, se non su FaceTime, quindi su app simili. Ci sono alcuni suggerimenti generali che dovresti sapere per correggere un'eco durante le tue chiamate FaceTime. Scoprili nella nostra guida qui sotto.

Correggi l'eco su FaceTime su iPhone

Suggerimenti e trucchi utili

La prima cosa da controllare sono i livelli del volume. Un'eco è presente ogni volta che il microfono dell'iPhone rileva il suono oltre una certa soglia. Spesso, specialmente in aree con molto rumore di fondo, finirà per captare più della tua voce. La soluzione più semplice è semplicemente abbassare il volume. Nello specifico, a un livello che consentirà comunque a te e alla persona con cui stai comunicando di ascoltarti, ma non abbastanza alto da causare l'eco stessa.

Tocca l'icona dell'altoparlante per accenderlo, quindi toccalo ancora una volta per spegnerlo di nuovo. Potrebbe anche esserci dell'accumulo di polvere vicino al microfono o all'altoparlante, quindi pulirlo con un batuffolo di cotone o un fazzoletto di cotone può aiutare a risolvere anche il problema.

Controlla anche il tuo auricolare. Se puoi, riattacca la chiamata, scollega le cuffie e poi ricollegale. È facile come il passaggio dell'altoparlante, ma altrettanto efficace. Nel caso in cui l'eco sia ancora presente, non preoccuparti, ci sono più cose che puoi fare.

Il riavvio del telefono è un buon passo successivo, che potrebbe probabilmente risolvere eventuali problemi audio che potresti riscontrare, soprattutto se l'eco durante le chiamate FaceTime non è l'unico. Per riavviare il telefono, tutto ciò che devi fare è tenere premuto il pulsante di blocco per alcuni secondi, quindi scorrere il cursore delle opzioni verso destra per spegnere il telefono. Dagli qualche secondo quando è spento, quindi riaccendilo. Quando viene ripristinato, prova un'altra chiamata e verifica se l'eco di FaceTime persiste questa volta.

Se l'eco è ancora presente, la causa del problema potrebbe risiedere nella tua connessione.

Problemi di rete

Innanzitutto, dovresti verificare se sei connesso al Wi-Fi o se stai utilizzando i dati mobili, poiché entrambi potrebbero riscontrare problemi di eco. Ad esempio, se sei attualmente connesso a una rete Wi-Fi che potrebbe essere sovraccaricata o che soffre di scarse prestazioni, potrebbe essere prudente provare a riconnettersi ad essa.

Per sicurezza, spegni completamente il Wi-Fi, riaccendilo, quindi individua la rete e riprova a connetterti. Se sei a casa e sei connesso al tuo router, è una buona idea spegnerlo, lasciarlo agire per qualche minuto, quindi riaccenderlo. Sebbene semplici, questi riavvii tendono a risolvere questo tipo di problema nella maggior parte dei casi. In caso contrario, puoi provare a testare FaceTime ancora una volta dopo essere passato ai dati mobili per vedere se la connessione è più stabile lì.

D'altra parte, se stai utilizzando i dati cellulari, il problema di connessione potrebbe derivare dal tuo operatore. Se il riavvio del telefono e la disattivazione e riattivazione dei dati non sono di aiuto, eseguire l'operazione opposta rispetto al passaggio precedente. Vale a dire, disattiva i tuoi dati, connettiti a una rete Wi-Fi e prova a FaceTime.

Se il problema non viene ancora risolto, rimangono solo poche possibilità.

L'eco potrebbe non essere causato da te, ma piuttosto dalla persona che stai utilizzando FaceTiming. Per quanto improbabile possa sembrare, fare in modo che la persona con cui stai comunicando tenti i suggerimenti precedenti in questa guida potrebbe risolvere il problema.

Problemi software/hardware

Se nessuno di questi suggerimenti funziona per te, probabilmente hai un problema software o hardware, nessuno dei quali può essere risolto direttamente senza l'assistenza di Apple.

Quando si tratta di problemi software, negli anni molti utenti di iPhone di vari modelli hanno segnalato che un aggiornamento del sistema iOS, anche piccolo, potrebbe aver causato l'eco e altri problemi audio durante FaceTime. In queste situazioni, gli utenti stessi non hanno molta scelta se non quella di segnalare il problema ad Apple, contattando il servizio clienti o creando discussioni sui loro forum di supporto.

In alternativa, se non ci sono state segnalazioni recenti di un aggiornamento relativo a FaceTime, potrebbe esserci un problema hardware con il tuo telefono. In questo caso, di solito è il microfono o l'auricolare che stai utilizzando a causare il problema, o forse un altro malfunzionamento interno non visibile all'utente medio. Questa è la tua ultima risorsa. Se nessuna delle altre soluzioni che hai provato ha funzionato, la soluzione migliore è portare il telefono al negozio di assistenza più vicino. Con un po' di fortuna, il tuo telefono ti verrà restituito rapidamente, in modo che tu possa tornare a FaceTiming correttamente!

Correggi l'eco su FaceTime su iPhone

Hai suggerimenti da condividere?

E questo conclude la nostra guida di base per rimuovere l'eco sul tuo dispositivo iPhone! Se hai riscontrato lo stesso problema in passato e l'hai risolto tramite uno di questi passaggi o forse uno che non abbiamo menzionato, condividi le tue esperienze nella sezione commenti qui sotto!

messaggi recenti