ERR_TOO_MANY_REDIRECTS – Come risolvere per Google Chrome

Se sei un utente di Chrome e visualizzi "Errore 3xx (net::ERR_TOO_MANY_REDIRECTS" o "Questa pagina web ha un ciclo di reindirizzamento - ERR_TOO_MANY_REDIRECTS"), non sei solo. Questo accade spesso e può essere temporaneo o permanente a seconda dell'URL stai visitando e la causa specifica del problema.

ERR_TOO_MANY_REDIRECTS - Come risolvere per Google Chrome

Questo tutorial ti guiderà attraverso tutto ciò che devi sapere sui troppi errori di reindirizzamento in Google Chrome.

Cosa sono i reindirizzamenti HTTP?

I reindirizzamenti HTTP sono un metodo utilizzato da un sito Web per indirizzare il browser a una pagina diversa da quella collegata. Ciò potrebbe essere dovuto alla manutenzione, alla pagina spostata o ad altri motivi. Ad esempio, un'azienda potrebbe cambiare il proprio nome di dominio e reindirizzare il sito Web del vecchio dominio al sito Web che utilizza il nuovo dominio.

Chrome può far fronte a un massimo di 20 reindirizzamenti senza fornire l'errore, ma una volta superata tale soglia, genererà l'errore "ERR_TOO_MANY_REDIRECTS".

La transazione va in questo modo:

  • Il browser invia un messaggio GET al server web
  • Il server risponde con un messaggio 3xx con l'URL reindirizzato
  • Il browser riconosce il messaggio e va al nuovo indirizzo
  • Il browser carica il sito web

Un ciclo di reindirizzamento è il punto in cui il browser viene inviato a un URL reindirizzato che lo reindirizza all'URL originale, che lo reindirizza di nuovo e così via. Questo è sorprendentemente facile da fare come amministratore di un sito web. Ti mostrerò cosa puoi fare se vedi l'errore di troppi reindirizzamenti in Google Chrome.

Troppi reindirizzamenti come visitatore

Se stai visitando il sito web, puoi cancellare la cache del browser e i cookie.

  1. Apri Chrome e seleziona il menu a discesa Chrome in alto. Menu Chrome
  2. Quindi, seleziona Altri strumenti > Cancella dati di navigazione... dal menu a tendina, puoi anche digitare Ctrl+Maiusc+Canc per aprire la finestra nel passaggio successivo. Chrome Menu Altri strumenti
  3. Ora, fai clic sulla casella di controllo accanto a Immagini e file memorizzati nella cache. Dati di navigazione su Chrome
  4. Quindi, fare clic su Eliminare i dati. Dati di navigazione di Chrome 2

Ora, riprova l'URL che ha fornito l'errore. Ora dovresti essere in grado di navigare nel sito web.

Se non funziona, prova con un altro browser. Se un altro browser funziona ma Chrome non prova questo:

  1. Tipo chrome://extensions nella barra degli indirizzi di Chrome e premi accedere.
  2. Ora, prova a disabilitare le tue estensioni una alla volta facendo clic sul pulsante di attivazione/disattivazione sotto l'estensione, riprova il sito web dopo averle disabilitate. Estensione Chrome

Assicurati di disabilitarne uno prima di ripetere il test, altrimenti non saprai quale stava causando il problema. L'obiettivo è vedere se è possibile isolare la causa del problema su una specifica estensione di Chrome.

Troppi reindirizzamenti come amministratore del sito web

Se gestisci o gestisci il sito web, hai del lavoro da fare. Hai un reindirizzamento impostato da qualche parte che si ripete o si ripete troppe volte. Scopriamo quali reindirizzamenti stanno tornando indietro in modo da poter risolvere il problema sul backend amministrativo del tuo sito web.

  1. Vai a Redirect-checker e digita il tuo URL
  2. Seleziona analizza per vedere cosa sta reindirizzando e verso dove
  3. Identifica quei reindirizzamenti che tornano a se stessi
  4. Modifica i reindirizzamenti di loop attraverso l'interfaccia amministrativa per il tuo sito web

"Modifica i reindirizzamenti di loop attraverso l'interfaccia amministrativa per il tuo sito web" può sembrare un po' lento, ma il metodo esatto dipende dalla piattaforma utilizzata dal tuo sito web. Ad esempio, in WordPress, potresti utilizzare un plug-in di reindirizzamento o dover modificare il tuo file .htaccess. In Joomla potresti usare Redirect Manager, in Magento, useresti lo strumento Rewrite Management. Hai l'idea.

Tutto quello che devi fare è identificare il reindirizzamento che causa il problema, quindi risolvere il problema in qualsiasi piattaforma che utilizzi per amministrare il tuo sito, facendo riferimento alla tua piattaforma e alla documentazione della società di hosting come guida.

Dopo aver risolto il problema, riprova a fondo i collegamenti per assicurarti che la correzione abbia funzionato come previsto.

Reindirizzare

Esistono diversi tipi di reindirizzamenti, tutti con codici che iniziano con 3xx.

  • 301 – Pagina spostata definitivamente.
  • 302 – Pagina Web temporaneamente non disponibile.
  • 303 – Utilizzato per reindirizzare dopo un PUT o un POST per impedire un aggiornamento della pagina.
  • 307 – Pagina Web temporaneamente non disponibile per qualcosa di pianificato. Successore dei reindirizzamenti 302 per HTTP 1.1.
  • 308 – Reindirizzamento permanente per altro motivo.
  • 300 – Reindirizzamento speciale che non viene utilizzato molto spesso.
  • 304 – Reindirizzamento speciale che indica un aggiornamento della cache per le pagine Web memorizzate nella cache.

Perché vengono utilizzati i reindirizzamenti?

Esistono molti motivi legittimi per utilizzare i reindirizzamenti e rimarrai stupito dalla frequenza con cui vengono utilizzati. Il motivo più comune per l'utilizzo di un reindirizzamento è quando si sposta la pagina su un nuovo host o URL. Se hai lavorato molto sul tuo SEO, non vuoi perdere tutto quando sposti una pagina.

Invece, utilizzi un reindirizzamento 301 per informare i browser e i motori di ricerca che la tua pagina è stata spostata. Questo porta ancora i visitatori alla pagina e conserva tutti i vantaggi SEO che hai guadagnato.

Un reindirizzamento 302 o 307 è utile se stai testando la pagina o la stai aggiornando per adattarla allo stile o alla nuova tecnologia. Se la struttura dell'URL rimarrà identica, devi solo aggiungere un reindirizzamento temporaneo prima di pubblicare la pagina per davvero.

I reindirizzamenti sono molto utili per gestire un sito Web senza perdere il succo SEO o i visitatori. Richiedono cure e test, ma possono essere uno strumento molto utile.

ERR_TOO_MANY_REDIRECTS Porta via

Ci sono molte ragioni per cui ERR_TOO_MANY_REDIRECTS può apparire in Chrome e non tutti i problemi sono specifici di Chrome. Inizia controllando il sito con un browser diverso per vedere se si verifica solo su Chrome, quindi puoi passare alla diagnosi e alla risoluzione del problema.

Se hai suggerimenti su come gestire troppi reindirizzamenti, commenta di seguito.

messaggi recenti