Come creare un server proxy (2021)

I server proxy sono utili perché fungono da mediatori tra il tuo computer e Internet. Fanno richieste online per te e poi restituiscono le informazioni richieste. Se vuoi creare tu stesso un server proxy, sappi che non è così difficile come sembra.

Come creare un server proxy (2021)

Continua a leggere per maggiori dettagli sui server proxy, i loro usi e le istruzioni per la creazione di un server proxy. Tieni presente che questo articolo fornirà istruzioni per la creazione di un server proxy utilizzando i sistemi operativi Windows e Mac.

Server proxy 101

Che cos'è un server proxy? È un mediatore o un server sostitutivo. Consente al tuo computer di connettersi a Internet utilizzando un indirizzo IP diverso. In parole povere, i server proxy aggiungono un ulteriore livello di privacy alla tua presenza online e possono anche risparmiare molta larghezza di banda in determinate situazioni.

Quando si utilizza un proxy, il traffico Internet e i file possono essere compressi e tutte le parti non necessarie possono essere lasciate da parte (ad es. fastidiose pubblicità sulle pagine web). I proxy sono molto utili alle aziende con un numero elevato di dipendenti sulla stessa rete wireless, in quanto possono facilitare il traffico di larghezza di banda di un singolo indirizzo.

I server proxy sono anche più veloci perché cercano le versioni dei siti Web nella cache, senza scaricare altri file non necessari. I server proxy possono essere suddivisi in due semplici categorie, privati ​​e pubblici. In generale, i proxy privati ​​sono molto più veloci perché meno persone li usano. I proxy privati ​​sono anche molto più sicuri per lo stesso motivo.

In termini di privacy e sicurezza, rispetto a un servizio VPN, un server proxy è molto meno efficace. Se stai cercando una VPN, dai un'occhiata a NordVPN, è una delle reti private virtuali più veloci e sicure.

Gli usi dei server proxy

I server proxy sono per lo più impostati da scuole, datori di lavoro e altri luoghi in cui ci sono molte persone connesse alla stessa rete. I proxy offrono ai proprietari della rete una visione e un controllo migliori di ciò che sta accadendo.

Per utilizzare Internet in una scuola, ad esempio, devi connetterti alla rete proxy della tua scuola. I proxy sono il motivo per cui gli amministratori di rete bloccano facilmente molti siti web. Ma cosa difende il server proxy?

Bene, probabilmente è solo un firewall di base. È così che i siti sono limitati e nulla dovrebbe penetrare nella rete. Se ci sono violazioni del firewall, puoi scommettere che provengono da malware o da un intruso nella tua rete.

Non è necessario possedere un'attività o altro per configurare un proxy. Sentiti libero di installarlo a casa tua, se disponi di più dispositivi e desideri un migliore controllo sull'uso domestico di Internet. Avviso spoiler, i tuoi figli non apprezzeranno un proxy quanto te!

Come creare un server proxy su Windows

Esistono due modi di base per creare un server proxy su un computer Windows. Uno è con uno script automatico e l'altro metodo è manuale. Iniziamo con le istruzioni per l'utilizzo dello script:

  1. Sul tuo computer Windows, avvia le Impostazioni (Start> Impostazioni).

  2. Fare clic sull'opzione Rete e Internet.

    impostazioni di Windows

  3. Fare clic su Impostazioni proxy.

  4. Abilita l'opzione Usa script di installazione.

    configurazione automatica del proxy

  5. Inserisci l'indirizzo dello script che ti è stato fornito (dal tuo datore di lavoro, dalla scuola o da un altro proprietario del server) e seleziona Salva. È quindi possibile uscire dalle impostazioni e lo script dovrebbe diventare immediatamente effettivo.

Il contrario è creare manualmente un server proxy:

  1. Ancora una volta, apri le Impostazioni di Windows.

  2. Seleziona Opzioni di rete e Internet.

  3. Seleziona Procura.

  4. Abilita Usa un server proxy nella scheda Configurazione manuale del proxy.

  5. Immettere l'IP nella scheda Indirizzo e il numero di porta nel campo appropriato.

  6. Al termine, salva le modifiche ed esci da questo menu.

    configurazione manuale del proxy

Come creare un server proxy su Mac

Anche la creazione di un server proxy su computer Mac non è difficile. Ecco come farlo:

  1. Avvia il menu Preferenze di Sistema.
  2. Seleziona la scheda Rete.
  3. Trova l'opzione Avanzata e selezionala.
  4. Quindi, seleziona l'opzione Proxy. Qui puoi impostare automaticamente il proxy se scegli Auto Proxy Discovery e il tuo computer configurerà tutto da solo.
  5. In alternativa, puoi farlo manualmente. Quindi, è necessario fare clic sul tipo di proxy, inserire la sua porta e l'indirizzo negli appositi campi (la porta è quella più piccola). Potrebbe anche essere necessario inserire le credenziali del server proxy nel caso in cui il server sia protetto da password.
  6. Al termine, fai clic su OK per salvare le modifiche e creare il proxy.

Noterai vari tipi di server proxy. HTTP è il più popolare, ma non è molto sicuro, mentre HTTPS è una versione più stabile di HTTP. Infine, SOCKS ha molti usi, ad es. è eccellente per i torrent, ma è significativamente più lento di altri tipi di proxy.

I server proxy sono sufficienti?

I server proxy sono utili, a seconda delle tue esigenze. Se la tua preoccupazione principale è la sicurezza e la privacy online, l'utilizzo di un servizio VPN è una scelta migliore. Tuttavia, i proxy sono molto popolari e hanno molti usi. Scuole e luoghi di lavoro, ad esempio, non potrebbero funzionare senza di loro.

Stai configurando un server proxy pubblico o personale? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto e dicci se sei soddisfatto dei risultati.

messaggi recenti