Come disabilitare la navigazione privata in Firefox

Se gestisci utenti Internet più giovani e vuoi tenere d'occhio le loro attività, disabilitare la navigazione privata è un modo per farlo. Questo tutorial ti mostrerà come disabilitare la navigazione privata in Windows. Ciò includerà Firefox, Chrome, Opera e Microsoft Edge.

Come disabilitare la navigazione privata in Firefox

Se utilizzi un software di monitoraggio di Internet, la navigazione privata può aggirare i blocchi del sito Web in alcune situazioni. Insieme al non lasciare traccia di dove sono stati gli utenti in un dato momento, potrebbe essere una buona idea disattivare del tutto la navigazione privata o la modalità di navigazione in incognito.

Che cos'è la navigazione privata?

Browser diversi lo chiamano cose diverse. I browser basati su Chrome la chiamano modalità di navigazione in incognito. Firefox lo chiama Navigazione privata e Microsoft Edge lo chiama InPrivate Browsing. In ogni caso, l'effetto è lo stesso. Il browser imposta una sessione in modalità sandbox in cui non vengono conservati cronologia, cookie o statistiche di sessione. Una volta chiuso il browser, non c'è traccia di ciò che hai fatto durante quella sessione.

La navigazione privata può essere utile se condividi il tuo computer con altri per navigare di nascosto, senza far sapere agli altri dove vai in banca o cosa guardi su Netflix.

Suggerimenti utili prima di iniziare

A seconda della tua familiarità con il registro di Windows 10, potresti avere difficoltà a seguire le istruzioni di seguito.

Il Registro è un database gerarchico di impostazioni nel software del tuo computer. È facilmente accessibile digitando la combinazione di tasti Win+R. La finestra pop-up che appare ti consente di digitare un codice per il luogo in cui desideri modificare le impostazioni. Per esempio; "regedit" ti porterà al registro mentre "services.msc" ti porterà a una pagina dei servizi.

Dopo aver digitato "regedit" per accedere al registro, noterai un menu sul lato sinistro. Se fai doppio clic su una delle opzioni (in questo caso faremo clic su HKEY_Local_Machine) appariranno più opzioni. Quando elenchiamo HKEY_Local_Machine/Software/Policies, dovresti fare doppio clic su ciascun set mentre vai avanti.

Molti utenti potrebbero non vedere Google Chrome o Mozilla Firefox in Politiche durante la prima navigazione nel registro. Va bene perché puoi aggiungerlo facendo clic con il tasto destro del mouse su Registro e facendo clic su Politiche, facendo clic su Nuovo, quindi su Chiave. Ora puoi aggiungere il browser appropriato.

Disabilita la navigazione privata

Se hai bambini o persone vulnerabili nella tua famiglia, disabilitare la navigazione privata significa che non saranno in grado di nascondere le loro attività o eludere il monitoraggio di Internet o il software di blocco.

Questo può essere utile se sei preoccupato per i posti in cui potrebbero andare mentre sono online.

Disabilita la navigazione privata per Chrome

Per disabilitare la navigazione privata per Chrome è necessario apportare una modifica al registro. Questo è abbastanza sicuro se segui esattamente le istruzioni.

  1. Digita "regedit" nella casella di ricerca di Windows e seleziona Editor del registro.

  2. Vai a "HKEY_LOCAL_MACHINE/SOFTWARE/Policies/GoogleChrome". Crea una voce di Google se non ce n'è una facendo clic con il pulsante destro del mouse nel riquadro di sinistra, selezionando Nuovo e Chiave e nominandola Google. Ripeti questo dall'interno della chiave Google e chiama la nuova chiave Chrome'.

  3. Seleziona la tua nuova chiave Chrome nel riquadro di sinistra e fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto nel riquadro di destra. Seleziona Nuovo e poi Valore DWORD (32 bit).

  4. Chiamalo IncognitoModeAvailability e assegnagli un valore di 1.

  5. Riavvia Chrome se è aperto e prova. Non dovresti più vedere l'opzione per selezionare la modalità di navigazione in incognito in Chrome.

Non dovresti più vedere l'opzione per selezionare la modalità di navigazione in incognito in Chrome.

Disabilita la navigazione privata per Firefox

Per disabilitare la navigazione privata in Firefox, devi scaricare un file JSON da GitHub. Ci sono modifiche al registro che potresti apportare ma non sono riuscito a farle funzionare sul mio PC Windows 10. Questo file JSON ha funzionato bene.

  1. Scarica il file Windows da GitHub
  2. Accedi alla directory di installazione di Firefox.
  3. Apri o crea una cartella chiamata distribuzione.
  4. Inserisci il file JSON all'interno di quella cartella.
  5. Prova ad aprire una finestra privata in Firefox per testare.

Se ciò non funziona, puoi provare la modifica del registro in quanto potrebbe funzionare per te.

  1. Digita "regedit" nella casella di ricerca di Windows e seleziona Editor del registro.

  2. Passare a "HKEY_LOCAL_MACHINE/SOFTWARE/Policies/MozillaFirefox". Crea una voce Mozilla se non ce n'è una facendo clic con il pulsante destro del mouse nel riquadro di sinistra, selezionando Nuovo e Chiave e nominandola Mozilla. Ripeti dall'interno della chiave Mozilla e chiama la nuova chiave Firefox.

  3. Seleziona la chiave finale di Firefox nel riquadro di sinistra e fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto nel riquadro di destra. Seleziona Nuovo e poi Valore DWORD (32 bit).

  4. Denominalo DisablePrivateBrowsing e assegnagli un valore di 1.

  5. Chiudi Firefox se è aperto e provalo.

Se uno di questi funziona, non dovresti più vedere l'opzione per la navigazione privata in Firefox.

Disabilita la navigazione privata per Opera

Opera è basato su Blink, che è lo stesso di Chrome e sebbene alcune funzionalità siano state adattate o modificate, le funzionalità di base sono le stesse. Pertanto il metodo sopra dovrebbe funzionare cambiando le cartelle in Opera, Opera invece di Google Chrome.

Altrimenti, non riesco a trovare alcun modo per disabilitare la navigazione privata in Opera.

Disabilita la navigazione privata per Microsoft Edge

Per disabilitare la navigazione privata in Microsoft Edge devi modificare i Criteri di gruppo all'interno di Windows. Windows 10 Home potrebbe non consentirti di utilizzare i Criteri di gruppo, ma Windows 10 Pro lo farà.

  1. Seleziona il tasto Windows + R per visualizzare la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita "gpedit.msc" nella casella e premi Invio.

  3. Passare a Configurazione computer/Modelli amministrativi/Componenti di Windows/Internet Explorer/Privacy utilizzando il menu a sinistra.
  4. Fare doppio clic su Disattiva filtro privato e modificarlo in Abilitato.

Non dovresti più vedere l'opzione per utilizzare la navigazione InPrivate.

Nota: Alcuni utenti di Windows 10 non disporranno dell'editor Criteri di gruppo. Se viene visualizzato un errore che non esiste, seguire gli stessi passaggi sopra indicati per l'utilizzo dell'editor del registro, ma utilizzare invece Microsoft Edge.

Domande frequenti

Come posso riattivare la navigazione privata in Mozilla Firefox?

Se desideri ripristinare le tue impostazioni, puoi seguire esattamente gli stessi passaggi che hai seguito per disabilitare la navigazione privata. Dopo aver individuato Mozilla Firefox nell'editor del registro del computer, reimposta semplicemente la chiave su 0 o elimina del tutto il registro. Basta essere avvisati, se fai quest'ultimo assicurati di rimuovere la chiave di Firefox e nient'altro.

Devo disabilitare la navigazione privata?

La navigazione privata non è privata al di fuori del computer locale su cui la stai utilizzando. Ciò significa che senza una VPN, gli hacker possono comunque accedere alla modalità, ecc. Ma, per coloro che condividono una macchina locale con altri utenti (sia sul posto di lavoro che a casa), è un ottimo modo per navigare in Internet con discrezione .u003cbru003eu003cbru003eSe hai qualcuno in casa e senti il ​​bisogno di monitorare le sue attività online (es. un bambino), allora sì, vale sicuramente la pena disabilitare il browser privato perché quella persona non sarà in grado di navigare senza lasciare una cronologia.u003cbru003eu003cbru003eOn d'altra parte, dovresti comunque stare attento al fatto che il tuo reparto esperto di tecnologia può eliminare completamente la cronologia di navigazione una volta terminato di utilizzare il computer. La disattivazione o meno della funzione dipende dalle circostanze del singolo utente.

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler disabilitare la navigazione privata in Windows e ora sai come farlo. Conosci altri modi efficaci per farlo? Conosci un modo per disabilitarlo per Opera? Raccontacelo qui sotto se lo fai!

messaggi recenti