Recensione Garmin Forerunner 630: l'orologio fitness per corridori seri

£ 330 Prezzo se recensito

Garmin ci ha fatto aspettare pazientemente da quando è stato annunciato per la prima volta, ma il Forerunner 630 è finalmente arrivato. Essendo l'orologio specifico per la corsa di punta di Garmin, è progettato per spingere i corridori appassionati a nuove vette, record personali e fornire una vasta gamma di dati sulle prestazioni ultra dettagliati che altri semplici fitness tracker possono solo sognare. Oh, e pingerà anche i tuoi aggiornamenti di Facebook sul tuo polso. L'unico lato negativo? Costa fino a tre paia di scarpe da corsa (molto belle).

Recensione Garmin Forerunner 630: l'orologio fitness per corridori seri Vedi correlati Migliori smartwatch del 2018: I migliori orologi da regalare (e ricevere!) questo Natale

Il Forerunner 630 sembra significare affari. Laddove il tuttofare Garmin Vivoactive opta per un design semplice e di basso profilo, il Forerunner 630 è l'orologio sportivo corpulento. Sembra molto più duro e robusto della maggior parte dei fitness tracker che ho incontrato e anche lo spesso cinturino in gomma sembra costruito per durare. È molto più spesso e resistente del semplice cinturino in silicone del Vivoactive che indosso ogni giorno. Tuttavia, non è pesante, pesa solo 44 g e, poiché è anche impermeabile fino a 50 metri, non devi preoccuparti di bagnarti.

Uno dei grandi aggiornamenti rispetto agli orologi da corsa Forerunner 230 e 235 più convenienti di Garmin è che il 630 aggiunge un touchscreen luminoso al mix. Non è reattivo come i touchscreen che troverai sulla maggior parte degli smartwatch o su molti altri fitness tracker, ma anche questo ha i suoi vantaggi. Ci vuole un po' più di pressione per reagire a ogni tocco, ma funziona con i guanti e anche quando lo schermo è bagnato, il che è incredibilmente utile quando devi trascinarti fuori per allenarti nel cuore dell'inverno britannico.

Il display circolare del Forerunner 630 è solo un po' più grande di quello del Vivoactive e utilizza la stessa tecnologia di visualizzazione a colori riflettente e a bassa potenza, il che significa che è incredibilmente chiaro alla luce del giorno. Il rovescio della medaglia è che di notte, o in condizioni di oscurità, è necessario attivare la luce anteriore con un pulsante per renderla leggibile, ma questo non è un grosso problema.

E paga enormi dividendi per la durata della batteria, con Garmin che rivendica fino a 16 ore di allenamento abilitato per GPS e fino a quattro settimane in modalità "Guarda". Se 16 ore non sono sufficienti, tuttavia, l'aggiunta del tracciamento GPS UltraTrac promette di prolungare ulteriormente la durata della batteria. Questo spegne periodicamente il GPS e utilizza l'accelerometro dell'orologio per calcolare la velocità di corsa e la distanza percorsa. bello.

Quando il Forerunner 630 esaurisce finalmente la batteria, non ci sono funzioni di ricarica wireless intelligenti di cui entusiasmarsi. Invece, Garmin ha escogitato un altro cavo di ricarica proprietario, qualcosa che sembra avere una regolarità infallibile, che si aggancia al lato del dispositivo.

Garmin ci ha inviato il bundle Forerunner 630 che include nella confezione la nuova fascia toracica HRM-RUN v2. Questo aggiunge alcune utili funzioni (di cui parleremo a breve) a quelle del cinturino originale, ma tieni presente che non è necessario schizzare se hai già un cinturino Garmin v1. È possibile aggiornare il firmware sulla v1 collegandolo a uno dei dispositivi più recenti, come il Forerunner 630, e risparmiare circa £ 40 nel processo.

messaggi recenti